Explore all of ul.com

Il 10 luglio, l’Istituto Nazionale di Metrologia, Normazione e Qualità Industriale (INMETRO) ha adottato la Decisione GMC N. 62/18, Regolamentazione Tecnica sull’etichettatura di prodotti tessili.

Questa decisione specifica i requisiti di etichettatura per i prodotti tessili venduti nel mercato del MERCOSUR.

I prodotti tessili devono essere etichettati in maniera permanente, indelebile, leggibile e chiaramente visibile tramite etichetta, timbro, adesivo o simili, contenenti le seguenti informazioni:

  • Nome o nome dell’azienda o marchio registrato nel paese di consumo e numero fiscale del produttore o importatore nazionale
  • Paese d’origine, preceduto dalle parole: “Hecho en” o “Fabricado en” [che significa “Fatto in” o “Prodotto in”], o “Industria” seguito dal paese di origine
  • Nome delle fibre tessili e il loro contenuto espresso in percentuale per massa
  • Istruzioni per la cura
  • Misure o dimensioni, ove appropriato

Le informazioni devono essere presenti nella lingua usata nel paese in cui deve essere consumato, benché possano essere presenti altre lingue senza pregiudizi.

Fonte

Condividi