Explore all of ul.com

Il 19 giugno 2018, la Commissione per la Sicurezza dei Prodotti di Consumo (CPSC) degli Stati Uniti ha emanato la legge definitiva sullo standard di sicurezza dei seggioloni.

Tale legge incorpora la norma volontaria più recente sviluppata da ASTM F404-18, Specifiche per gli standard di sicurezza per il consumatore per i seggioloni, senza modifiche.

Definizioni

  • Il seggiolone è definito nell’ASTM F404-18 come una sedia alta per bambini fino a tre (3) anni che ha una superficie di seduta a più di 15 pollici (38 cm) dal pavimento e che solleva il bambino generalmente per nutrirlo o farlo mangiare. La norma ASTM specifica inoltre che un seggiolone può essere venduto con o senza vassoio, è regolabile in altezza o si reclina per i bambini più piccoli.

Numero del regolamento

  • 16 CFR 111216 CFR 1231

Data di entrata in vigore

  • 19 giugnoth, 2019

Pericoli presi in considerazione

  • I problemi specifici dei componenti riguardano: telaio, sedile, sistema di ritenuta, bracciolo, vassoio, accessori giocattolo e poggiapiedi.
  • Progettazione, stabilità e altri problemi generali del prodotto
  • Pericolo di caduta: quando un bambino tenta di salire o scendere dal seggiolone; quando il seggiolone si rovescia essendosi il bambino spinto all’indietro o dondolato mentre era seduto sopra; o quando un componente del seggiolone (ad es. dispositivo di ritenuta, vassoio, lucchetto) si è rotto o sconnesso.

Perché è importante

  • La CPSC ha ricevuto 1.842 segnalazioni di incidenti riguardanti seggioloni verificatisi tra il 1° gennaio 2011 e il 30 settembre 2017, di cui 2 mortali e 271 con feriti. La maggior parte degli incidenti ha coinvolto bambini di età compresa tra i 7 e i 18 mesi.

FONTE

 

Condividi

Iscriviti per essere sempre aggiornato sui servizi di UL Consumer & Retail Services

La newsletter mensile CRS contiene nuove iniziative, approfondimenti e informazioni utili per i produttori e i retailer di tutti i settori.