Explore all of ul.com

Mercati

Europa

Servizi

Test

La Commissione Europea (CE) ha adottato un nuovo piano d’azione per l’Economia Circolare: uno dei principali blocchi dell’European Green Deal, la nuova agenda europea per lo sviluppo sostenibile.

Il nuovo Piano d’azione annuncia iniziative che investono l’intero ciclo di vita dei prodotti, mirate ad esempio alla loro progettazione, alla promozione dei processi di economia circolare, allo stimolo del consumo sostenibile e all’obiettivo di garantire che le risorse utilizzate siano mantenute nell’economia dell’UE il più a lungo possibile.

La nuova Azione per l’Economia Circolare presenta le seguenti misure:

  • Rendere i prodotti sostenibili — la norma nell’UE
  • Responsabilizzare i consumatori e i buyer pubblici
  • Concentrarsi sui settori che utilizzano la maggior parte delle risorse e dove il potenziale di circolarità è maggiore, come ad esempio: elettronica e ICT; batterie e veicoli; imballaggi; plastica; tessile; edilizia e costruzioni; alimentazione; acqua e sostanze nutritive
  • Assicurare meno rifiuti
  • Far funzionare la circolarità per le persone, i territori e le città
  • Guidare gli sforzi globali sull’economia circolare

Introduce misure legislative e non inerenti settori in cui l’azione a livello di UE apporta un reale valore aggiunto.

Fonte

Condividi