Explore all of ul.com

Mercati

Asia

Servizi

Test

Il Ministero giapponese dell’Economia, del Commercio e dell’Industria (METI) ha dichiarato il decabromodifenil etere (decaBDE) e le paraffine clorurate a catena corta (SCCP) sostanze chimiche di classe I a partire dal 2 aprile 2018.

Con questo sono vietati la fabbricazione e l’uso di tali sostanze in Giappone. Inoltre, è sottoposto a controllo l’uso e l’importazione di sostanze pericolose o di prodotti contenenti tali sostanze.

L’elenco dei prodotti contenenti decaBDE di cui sarebbe vietata l’importazione è il seguente:

  • agente di trattamento ritardante di fiamma per fibre, resina, gomma
  • tessuto ininfiammabile
  • tende, tappeti ignifughi
  • adesivi e sigillanti.

Inoltre, i prodotti contenenti SCCP che sarebbero vietati sono i seguenti:

  • vernici impermeabili o ritardanti di fiamma
  • plastificante per resina e gomma
  • adesivi e sigillanti
  • agente lubrificante per cuoio
  • agente di trattamento ritardante di fiamma per fibre
  • olio lubrificante, olio da taglio e olio idraulico.

L’entrata in vigore del divieto di importazione è prevista per il 1° ottobre 2018.

FONTE

Condividi

Iscriviti per essere sempre aggiornato sui servizi di UL Consumer & Retail Services

La newsletter mensile CRS contiene nuove iniziative, approfondimenti e informazioni utili per i produttori e i retailer di tutti i settori.