Explore all of ul.com

Il governo del Massachusetts sta riconsiderando il campo di legislazione ai sensi del Disegno di legge HD.3012 che vieta la presenza di 11 ritardanti di fiamma tossici nei prodotti per bambini, mobili per abitazione imbottiti, biancheria da letto, tappezzeria e trattamenti per finestre.

La proposta di legge mira a vietare più di 1.000 parti per milione (ppm) delle seguenti sostanze che costituiscano una qualsiasi parte componente dei rispettivi prodotti:

  • TDCPP;
  • TCEP;
  • triossido di antimonio;
  • HBCD;
  • TBPH;
  • TBB;
  • paraffine clorurate;
  • TCPP;
  • pentaBDE;
  • octabBDE; e
  • TBBPA.

Il rappresentante Marjorie Decker (D) e la senatrice Cynthia Stone Creem (D) hanno presentato al Parlamento dello Stato alcune proposte di legge complementari dopo il veto del governo su una misura analoga a gennaio. La proposta H5024, da un lato, ha riscosso ampio sostegno all’interno del Parlamento, dall’altro, ha suscitato l’opposizione del settore industriale.

Se approvata, ai produttori e rivenditori non sarà consentito vendere, distribuire o importare nello Stato del Massachusetts un prodotto, nell’ambito di applicazione della legge, che contenga una delle 11 sostanze al di sopra dei livelli indicati, a eccezione dell’inventario prodotto prima del 1 giugno 2020.

Fonte: Bill HD.3012

Condividi