Explore all of ul.com

Mercati

Europa

Il comitato per l’analisi socioeconomica (SEAC) dell’ECHA ha adottato il proprio parere sulla proposta di restrizione per le sostanze pericolose negli inchiostri per tatuaggi.

Il parere limita l’immissione sul mercato di inchiostri per tatuaggi e per trucco permanente. L’ambito di applicazione della presente restrizione concerne sostanze cancerogene, mutagene o tossiche, sensibilizzanti o irritanti della pelle, sostanze corrosive o nocive per gli occhi, metalli e altre sostanze regolamentate nei prodotti cosmetici.

La proposta prevede limiti di concentrazione per le sostanze a cui si applica la presente restrizione. L’obiettivo della restrizione è di rendere l’inchiostro per tatuaggi più sicuro ed evitare effetti nocivi sulla salute dei cittadini.

Fonte

Condividi