Explore all of ul.com

Data di Pubblicazione  Mercoledì, 17 Gennaio, 2018

Le industrie marittime continuano a subire gravi violazioni dei diritti umani e dei lavoratori: dalla schiavitù moderna che imperversa nell’industria della pesca alle violazioni dei diritti dei lavoratori marittimi e di coloro che lavorano nei cantieri per lo smantellamento navale. Le società, attraverso le loro attività operative e le loro catene di approvvigionamento, dovrebbero sostenere i diritti umani sulla terraferma e in mare allo stesso modo. In questa sezione esamineremo approfonditamente le specifiche questioni relative ai diritti dei lavoratori e alle violazioni dei diritti umani nell’industria marittima, concentrandoci su tre sottocategorie: marineria, pesca e smantellamento delle navi.

FONTE

Condividi

Iscriviti per essere sempre aggiornato sui servizi di UL Consumer & Retail Services

La newsletter mensile CRS contiene nuove iniziative, approfondimenti e informazioni utili per i produttori e i retailer di tutti i settori.