Explore all of ul.com

Mercati

Europa

La Commissione Europea (CE) il 5 giugno 2018 ha emanato il Regolamento della Commissione (UE) 2018831 che modifica il Regolamento (UE) n. 10/2011 sui materiali e gli oggetti di plastica destinati a entrare in contatto con gli alimenti.

Questo Regolamento modifica il Regolamento (UE) n. 10/2011, in particolare l’elenco delle sostanze autorizzate che possono essere utilizzate nei materiali e negli oggetti di plastica destinati a venire a contatto con gli alimenti. In particolare, il regolamento modifica e aggiunge all’elenco delle sostanze ammesse le seguenti sostanze:

  1. Acido perclorico, sali
  2. Acido fosforoso, 2,4-bis (1,1-dimetilpropil) fenile e 4-(1,1-dimetilpropil) fenil triesteri misti
  3. 1,2,3,4-tetraidronaftalene-2,6-acido dicarbossilico, dimetil estere
  4. [3-(2,3-epossipropossi) propil]trimetossi silano

I materiali e gli oggetti in plastica conformi al Regolamento (UE) n. 10/2011 possono essere immessi sul mercato fino al 26 giugno 2019 e possono rimanere sul mercato fino ad esaurimento scorte.

Questo emendamento riflette le più recenti conclusioni dell’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA).

FONTE

 

Condividi

Iscriviti per essere sempre aggiornato sui servizi di UL Consumer & Retail Services

La newsletter mensile CRS contiene nuove iniziative, approfondimenti e informazioni utili per i produttori e i retailer di tutti i settori.