Explore all of ul.com

L’Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (ECHA) ha proposto l’inserimento di sette (7) sostanze nell’elenco delle autorizzazioni REACH come sostanze altamente problematiche (SVHC).

Le 7 sostanze aggiuntive raccomandate sono le seguenti:

  • 5-sec-butil-2- (2,4-dimetilcicloes-3-en-1-il) -5-metil-1,3-diossano [1], 5-sec butil-2- (4,6- dimetilcicloes-3-en-1-il) -5-metil-1,3-diossano [2] [che copre uno qualsiasi dei singoli stereoisomeri di [1] e [2] o qualsiasi combinazione di questi] (gruppo di karanal)
  • 2- (2H-benzotriazol-2-il) -4,6-ditertpentilfenolo (UV-328)
  • 2,4-di-tert-butil-6- (5-clorobenzotriazolo-2-il) fenolo (UV-327)
  • 2- (2H-benzotriazolo-2-il) -4- (tert-butil) -6- (sec-butil) fenolo (UV-350)
  • 2-benzotriazolo-2-il-4,6-di-terz-butilfenolo (UV-320)
  • acido 1,2-benzenedicarbossilico, di-C6-10-alchilesteri; Acido 1,2-benzenedicarbossilico, decilico misto ed esteri di esile e ottilosio con ≥ 0,3% di diesil ftalato (CE 201–559-5)
  • metil-2-pirrolidone (NMP)

FONTE

Condividi

Iscriviti per essere sempre aggiornato sui servizi di UL Consumer & Retail Services

La newsletter mensile CRS contiene nuove iniziative, approfondimenti e informazioni utili per i produttori e i retailer di tutti i settori.