Explore all of ul.com

Settori

Giocattoli

Nel luglio 2015, l’Oregon ha introdotto per la prima volta il Toxic-Free Kids Act, che impone ai produttori di prodotti per bambini di segnalare la presenza di una delle 68 sostanze inserite nella lista di Sostanze Chimiche ad Alto Rischio per la Salute dei Bambini (HPCCCH).

La Oregon Health Authority (OHA) sta attualmente lavorando alla stesura delle norme per garantirne la conformità con il Toxic-Free Kids Act. La presente legge specifica le seguenti tre (3) fasi:

  • Fase 1: ORS 431A.255 richiede che la OHA pubblichi la lista di sostanze chimiche ad alto rischio per la salute dei Bambini che i produttori dovranno segnalare, nonché informazioni di natura sanitaria relative a tali sostanze chimiche entro il 1° gennaio 2016.
  • Fase 2: ORS 431A.258 richiede che i produttori di prodotti per bambini segnalino alla OHA la presenza delle sostanze chimiche indicate nella lista all’interno dei propri prodotti e identifichino le sostanze chimiche contenute negli stessi.
  • Fase 3: ORS 431A.260 richiede che i produttori non esenti rimuovano i prodotti chimici indicati nella lista da specifiche categorie di prodotto oppure presentino richiesta alla OHA per ottenere una deroga entro la terza relazione (la prima data di scadenza possibile è il 1° gennaio 2022).

Come disciplinato dalla ORS 431A.260, le categorie sono le seguenti:

  1. Prodotti che possono essere messi in bocca
  2. Prodotti cosmetici o
  3. Prodotti venduti per essere utilizzati da o destinati a bambini di età inferiore a tre anni.

Fonte: Toxic Free Kids Act

Condividi