Explore all of ul.com

Mercati

Asia

Servizi

Test

Il governo della Nuova Zelanda ha dichiarato gli articoli inclinati per il sonno dei neonati merci non sicure pubblicando l’Avviso 2019 sui prodotti non sicuri (prodotti per far dormire i neonati inclinati).

L’Avviso vieta l’importazione o la vendita di prodotti per il sonno inclinato in Nuova Zelanda a partire dal 19 dicembre 2019 e mira a ridurre il rischio di mortalità infantile correlato all’uso di prodotti per il sonno inclinato.

Il divieto si applica ai prodotti progettati, destinati o commercializzati per il sonno dei bambini e che hanno una superficie adibita al sonno inclinata di oltre 7 gradi rispetto all’orizzontale.

Il provvedimento interviene dopo il richiamo volontario di due culle inclinate in Nuova Zelanda all’inizio di quest’anno, la culla Fisher-Price Rock ‘n Play e la Kids II Rocking Sleepers. I prodotti per far dormire i bambini inclinati sono stati implicati in almeno 73 decessi negli Stati Uniti.

Fonte

Condividi