Explore all of ul.com

Settori

Giocattoli

PRIMO LABORATORIO UL ACCREDITATO DAL NABL PER IL NUOVO STANDARD DI SICUREZZA DEI GIOCATTOLI

UL aiuta i produttori di giocattoli a rispettare i requisiti obbligatori di sicurezza IS 9873 per accedere al mercato indiano

  
    
  
GURGAON, India, 18 settembre 2017: UL (Underwriters Laboratories), leader globale in materia di sicurezza dei prodotti, ha annunciato che il sul Laboratorio di Gurgaon sarà il primo a ottenere l’autorizzazione dal National Accreditation Board for Testing and Calibration Laboratories (NABL) per eseguire test ai sensi dei nuovi standard IS 9873. Già accreditato per gli standard IS 9873 parte 1, 2 e 3, il Laboratorio UL di Gurgaon ha aggiornato il suo approccio di compliance per adempiere agli emendamenti del 2017 e allineare le proprie capacità anche alle parti 5, 6 e 9.
  
Questa novità fa seguito a un importante annuncio fatto il 1° settembre 2017 dal Direttorato generale per il commercio estero dell’India (DGFT), facente capo al Ministero del Commercio e dell’Industria, in merito all’intenzione del paese di rafforzare i requisiti sulla sicurezza dei giocattoli. I produttori sono ora obbligati a fornire una relazione di prova per tutti i giocattoli importati, per dimostrarne la conformità al nuovo standard IS 9873. Come primo laboratorio di prova accreditato ai sensi del nuovo standard, UL offre ai produttori di giocattoli un notevole vantaggio per accedere al mercato indiano.
  
“I richiami di articoli di alto profilo hanno aumentato la consapevolezza dei consumatori riguardo ai rischi legati ai giocattoli pericolosi. Grazie ai suoi test di sicurezza, UL può aiutare i produttori di giocattoli a proteggere i giovani consumatori, guadagnandosi al contempo la stima del mercato,” ha dichiarato Alvin Fung, Vicepresidente e General Manager della divisione Consumer & Retail Services Asia, UL.
  
“Noi di UL prendiamo molto sul serio la questione della conformità. Facciamo affidamento su un’intelligence normativa consolidata per stare al passo con i cambiamenti che influenzano sia noi che i nostri clienti,” ha fatto presente Sarbajeet Mukherjee, General Manager della divisione Consumer & Retail Services, UL South Asia. “Con quest’ultimo accreditamento, i produttori possono stare certi che i loro giocattoli verranno testati affinché rispettino i requisiti di sicurezza per la vendita in India.”
  
Per stimolare la consapevolezza riguardo alla sicurezza dei giocattoli, UL sarà presente alla fiera espositiva Kids India 2017 (stand A26) dal 20 al 22 settembre e parteciperà alla discussione “Safe Toys” in programma il 20 settembre al Bombay Convention & Exhibition Centre di Mumbai.
  
    
  
Maggiori informazioni sul Laboratorio UL di Gurgaon 

  • Ingegneri specializzati in test - Eseguono prove per valutare la conformità agli elevati standard del NABL
  • Portafoglio esaustivo di test sulla sicurezza dei giocattoli - Comprende metodi comprovati per testare la conformità dei giocattoli alle specifiche del marchio, nonché alle normative e agli standard imposti dai mercati globali, compresi quelli internazionali (ISO 8124), europei (EN 71), canadesi (SOR-2011), americani (ASTM F963, CPSIA, REACH) e ora anche il nuovo IS 9873 (ultimi standard indiani)
  • Laboratorio approvato dalla U.S. Consumer Product Safety Commission - Per valutare la conformità alla legge sul miglioramento della sicurezza dei prodotti per i consumatori (Consumer Product Safety Improvement Act, CPSIA) del 2008

Condividi