Explore all of ul.com

Mercati

Europa

Un progetto condotto dall’Unione Europea (UE) dimostra che un numero elevato di prodotti sul mercato europeo contiene sostanze chimiche oggetto di restrizioni ai sensi del Regolamento REACH.
Il progetto ha verificato 1.009 miscele, 4, 599 articoli e 17 sostanze; Il 18% dei prodotti è risultato non conforme alle restrizioni.

In particolare, le ispezione hanno avuto i seguenti risultati: ftalati nei giocattoli (20% dei giocattoli ispezionati contiene DEHP, DBP o BBP a livelli superiori a quelli consentiti); cadmio nelle leghe per brasatura  (14%); fibre di amianto in alcuni prodotti (14%); cromo VI in articoli in pelle (13%) e cadmio nella bigiotteria/gioielleria (12%).

Il risultato del progetto è stato pubblicato il 13 febbraio 2018.

FONTE

Condividi