Explore all of ul.com

Il Consiglio dei supervisori della città e della contea di San Francisco ha approvato l’emendamento dell’ordinanza numero 170867 che vieta la vendita di mobili imbottiti e prodotti per l’infanzia fabbricati con o contenenti additivi chimici ritardanti di fiamma.
 
Questa ordinanza vieta la vendita di mobili imbottiti e prodotti per l’infanzia che contengono ritardanti chimici di fiamma in quantità superiore a 1.000 parti per milione. I negozi devono garantire che i prodotti per l’arredamento e per bambini siano provvisti di un’etichetta che indichi che l’articolo in questione non contiene ritardanti di fiamma. Per quanto riguarda i prodotti per l’infanzia, i negozi possono attestare la conformità richiedendo una lettera al produttore in cui si affermi che i prodotti non contengono sostanze chimiche ritardanti di fiamma. Queste disposizioni entreranno in vigore il 1° luglio 2019 per i prodotti contenenti componenti elettrici o elettronici e il 1° gennaio 2019 per tutti gli altri prodotti.
 
I negozi possono presentare al Ministero dell’Ambiente una domanda di rinuncia ai requisiti in caso di comprovate difficoltà economiche o difficoltà ad ottemperare all’ordinanza.
 
L’ordinanza è stata depositata in data 3 ottobre 2017.
 
Fonte

Condividi