Explore all of ul.com

Il Dipartimento della salute del Vermont (VDH) propone di modificare la normativa sui prodotti chimici ad alto rischio nei prodotti per l’infanzia nell’ambito del Programma statale di divulgazione in materia di chimica.

La proposta modifica gli obblighi di dichiarazione annua delle aziende che vendono prodotti per l’infanzia contenenti prodotti chimici ad alto rischio nel Vermont. Nello specifico, le regole proposte stabiliscono un programma di dichiarazioni retrospettive di due anni, con relazioni da presentare entro il 31 agosto 2018, per i prodotti venduti dal 1 gennaio 2017 alla data di riferimento della dichiarazione; e successivamente il 31 agosto 2020, per i prodotti venduti dal 1 settembre 2018 alla data di dichiarazione.

La normativa sulle sostanze chimiche ad alto rischio nei prodotti per l’infanzia indica quali sono le informazioni richieste al produttore sulle sostanze chimiche ad alto rischio intenzionalmente aggiunte al prodotto per l’infanzia o inserite in uno di questi prodotti da lui fabbricato.
VDH ha tenuto un seminario pubblico il 22 gennaio 2018 per discutere questi emendamenti proposti.

FONTE

Condividi